Simad S.r.l. - SI.MA.D. s.r.l. • Trasporto, Recupero e Smaltimento Rifiuti a Roma
+39 333 9152520
info@ecorifiuti.com

Home » modello unico

Il MUD 2021 presenta importanti novità. E’ stato infatti approvato un nuovo modello unico di Dichiarazione Ambientale (come da DPCM 23 dicembre 2020, pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 16 febbraio) che va a sostituire integralmente il precedente. Il nuovo MUD è stato ridisegnato sulla base delle novità introdotte dai decreti di recepimento delle direttive …

Read more

MUD 2017

C’è tempo fino al 2 maggio 2017 per presentare il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (Mud) 2017. La scadenza consueta è il 30 aprile di ogni anno, ma essendo il 30 un giorno festivo il termine è stato spostato al primo giorno utile non festivo ossia il 2 maggio. Non essendoci modifiche alla normativa il …

Read more

Ricordiamo che il 30 aprile 2016 scadrà il termine per la presentazione del MUD 2016 e per il pagamento della tassa di iscrizione al SISTRI (per i soggetti obbligati già registrati).

Read more

Mud 2016

Il 30 aprile scadrà il termine per la presentazione del MUD 2016 (Modello Unico Dichiarazione Ambientale). Rimane invariata la modulistica di riferimento, introdotta col DPCM 17 dicembre 2014 (come confermato dal DPCM 21 dicembre 2015 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 28 dicembre 2015) sino alla piena operatività del Sistema di controllo della tracciabilita’ dei rifiuti …

Read more

Il 30 aprile 2015 scade il termine per la presentazione del MUD 2015 e per il pagamento della tassa di iscrizione al SISTRI (per i soggetti obbligati già registrati). Gli enti e le imprese obbligate e non ancora registrate al SISTRI, hanno tempo per effettuare il pagamento entro il 1 aprile 2015. Per ulteriori informazioni …

Read more

Scade il 30 aprile 2015 il termine per la presentazione del MUD 2015, il Modello Unico Dichiarazione Ambientale. Quest’anno la modulistica presenta delle novità (riferimento normativo: il D.P.C.M. 17/12/2014 recante «Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l’anno 2015», che sostituisce il precedente di cui al D.P.C.M. 12/12/2013). Rimangono invariati i soggetti obbligati alla …

Read more